Beauty

Primark e la maschera peel-off assasssina

Ormai non è più un segreto per nessuno quanto mi piaccia sperimentare nuove maschere viso. E c’è da dire che di solito sono anche felice di parlarvene quando scopro qualcosa di nuovo, ma questa decisamente ve la racconto solo per evitare che facciate anche voi il mio stesso errore.

Si tratta della maschera purificante al cetriolo che vendono da Primark. Andando con ordine posso dirvi che a primo impatto non sembra nemmeno troppo terribile, anzi! Il prezzo è top: solo 1 euro; la quantità, 10 ml, è perfetta per un’applicazione ed è sufficiente per ottenere lo strato omogeneo da andare poi a strappare; e la consistenza è la classica fluida, facile da stendere, delle maschere peel-off.

Vi chiederete giustamente dove sta il problema allora. Beh, il minore dei mali potrebbe essere l’odore. Quasi tutte le maschere viso che invece di essere sciacquate vanno strappate hanno un leggero sentore di alcool ma questa, che effettivamente al secondo ed al terzo posto degli inci ha l’alcool, rasenta il limite dell’insopportabile! Di conseguenza, ovviamente, anche una volta applicata l’ingrediente maledetto si fa sentire perchè, se all’odore dopo un attimo ci si abitua, il bruciore sulla pelle è veramente fastidioso. 

20190315_113706

Ma non è finita qui. Il peggio arriva quando, trascorsi i 10/15 minuti di posa consigliata, decidete che è ora di toglierla. Vi dico solo che penso di non aver mai sofferto così tanto  per una cavolo di maschera, va bene che dev’essere un prodotto purificante ma non penso sia normale sentire dolore come se fosse una ceretta! E dire che di solito le peel-off sono le mie preferite perchè super pratiche quindi sono anche abituata allo strappo. Con il senno di poi direi: per fortuna che, al differenza del solito, sono stata attenta alla zona delle sopracciglia perchè non oso immaginare come sarebbe andata a finire se avessi dovuto strappare anche li. 

collage2 

Nella foto di sinistra vedete le macchie rosse sulla guancia presumibilmente per reazione all’alcool che dicevamo prima; nella foto di destra gli occhi lucidi durante la rimozione perchè, si, ho quasi pianto dal male. Quindi vi prego, se vi capita di passare da Primark, non lasciatevi tentare dal prezzo basso o dalla curiosità perchè ne va della salute della vostra faccia!

2 pensieri riguardo “Primark e la maschera peel-off assasssina

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...